Autocertificazione di Conformità alle norme Igienico Sanitarie

Ultima modifica 21 settembre 2021

Cos'è

  • L’autocertificazione di conformità alle norme igienico-sanitarie è una dichiarazione sostitutiva di un atto di notorietà che sottoscrive il progettista, il quale autocertifica la conformità alle norme igienico-sanitarie vigenti di un progetto di intervento su un immobile con destinazione d’uso di tipo esclusivamente residenziale, il quale intervento non comporta valutazioni di tipo tecnico-discrezionali, ovvero in luogo del parere igienico-sanitario della competente Azienda Sanitaria Locale.

Cos'è utile sapere

  • Questa dichiarazione è parte della documentazione a corredo della domanda per il rilascio del permesso a costruire.
    L’autocertificazione non esclude che lo Sportello Unico dell’Edilizia a cui si è presentato il progetto possa richiedere comunque il formale parere all’ASL in merito ai lavori realizzati.
    Normative di riferimento:
    Art.20, comma 1, del D.P.R. 380/01 – Procedimento per il rilascio del permesso a costruire
    Art.47 del D.P.R. 28/12/2000 n.445 – Dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà

Requisiti

  • Questa autocertificazione può essere sottoscritta solo da tecnici progettisti abilitati all’esercizio della professione.

Come fare

  • Vedere scheda: Richiesta di rilascio del permesso a costruire.

In quanto tempo

  • Vedere scheda: Richiesta di rilascio del permesso a costruire.

Quanto costa

  • Vedere scheda: Richiesta di rilascio del permesso a costruire.

Validità del documento

  • Vedere scheda: Richiesta di rilascio del permesso a costruire.

A chi rivolgersi

  • Servizio Tecnico Manutentivo
  • Via del Municipio n.1 - 02040 , Montebuono (RI)
  • Responsabile: Angelo Pace
  • Telefono: 0765.607631-2

Orario settimanale

  • lunedì: 9:00-13:00

Modulistica

07.MOD_Autocertificazione ASL
Allegato formato doc
Scarica